Bistecchiera in ghisa, come cuoce e cosa

La bistecchiera sfrutta un metodo antico di cottura, al naturale e senza grassi. Forse è per questo che il suo successo non conosce crisi e non c’è cucina senza bistecchiera. Ma quale usare per avere il meglio sul piatto? In commercio si possono trovare bistecchiere di ogni tipo e prezzo, in genere il duello è fra bistecchiera in ghisa o pietra, anche se esistono anche validissimi modelli elettrici anche se più costosi. Che differenza passa fra un modello in ghisa e uno in pietra lavica o ollare? Di base, la differenza è sta nella modalità di cottura che, con la ghisa, risulta uniforme per la distribuzione più omogenea del calore che permette agli alimenti di cuocere uniformemente in ogni parte senza lasciare punti crudi o poco cotti, mentre le bistecchiere con la piastra in pietra hanno il potere di trattenere il calore proseguendo la cottura anche a fornello spento mantenendo in caldo le pietanze più a lungo.

In linea di massima, si può dire che le bistecchiere in pietra si adattano a preparazioni più ricche e ‘voluminose’, non a caso sono usate quando si organizzano cene con molti ospiti o nei ristoranti dove conta oltre alla qualità anche la quantità. Ad uso domestico può andare più che bene una tradizionale bistecchiera in ghisa, con fondo antiaderente, funzionale e facile da usare e da pulire, con piano scanalato e manico ergonomico disponibile anche nella variante pieghevole, anti-scivolo e anti-ustione se rivestito in materiali ignifughi. Le bistecchiere in ghisa funzionano bene anche sui moderni piani cottura a induzione, che ormai si stanno diffondendo in molte cucine e che non supportano tutti i tipi di pentolame.

Resta solo da fugare un dubbio sulla potenziale nocività delle bistecchiere in ghisa, di cui si è sparsa voce anche riguardo possibili rischi cancerogeni, da smentire in modo categorico in quanto la ghisa è un materiale sicuro che ha sostituito il vecchio teflon, quello sì che era una minaccia per la salute. Oggi la ghisa è sicura e ottimale come materiale per bistecchiere di qualità, in grado di cucinare alla grande la carne ai ferri al pari del barbecue e deliziose verdure grigliate degne del miglior grill.