Perché un idropulsore è sinonimo di perfetta igiene orale e dentale

Oggi c’è un modo per stare lontano dal dentista più a lungo, si chiama idropulsore, un nuovo strumento di igiene orale e dentale avanzata che si può fare tranquillamente a casa, quotidianamente, con risultati eccellenti. Questo apparecchio, disponibile in molte varianti sul mercato, fisso o portatile, di diverse forme e dimensioni che influenzano anche il prezzo, come si può vedere chiaramente su www.sceltaidropulsore.it, non è un sostituto dello spazzolino o del filo interdentale, ma sicuramente un sistema avanzato di igienizzare bocca, denti e gengive. Alcuni modelli hanno anche lo spazzolino elettrico integrato, altri invece non lo contemplano e, quindi, chi ne fa uso dovrà prima usare il proprio spazzolino. Compito dell’idropulsore è una pulizia approfondita di tutto il cavo orale attraverso uno o più potenti getti idrici che si sprigionano dagli ugelli dell’apparecchio, la cui forza contribuisce a rimuovere sporco, residui di cibo e placca dai denti, anche quelli incastrati fra dente e dente.

Nella scelta dell’idropulsore uno dei fattori che influenzano la decisione dell’acquirente è rappresentato proprio dal numero di ugelli forniti in dotazione nel kit al momento dell’acquisto. La quantità di ugelli di cui dispone l’idropulsore può fare la differenza per i vantaggi che comporta. Se si va a vedere gli ultimi modelli in commercio vedremo che vi sono idropulsori anche con un solo ugello, altri che ne includono due o quattro, più sono numerosi più potranno servire più componenti del nucleo familiare sia che se ne faccia un uso promiscuo che singolo, in tal caso avere a disposizione più ugelli significherà avere una riserva da tenere da parte per ricambi successivi.

Gli idropulsori, almeno alcuni, vengono venduti anche con un pacchetto di accessori per attività collaterali, quali inserti da montare sul manico per altre forme di igiene, ad esempio intervenendo direttamente sulle gengive con flussi più leggeri e massaggianti. In alternativa, gli idropulsori possono includere accessori per l’igiene della lingua o di eventuali protesi. L’uso continuativo dell’idropulsore, sia a casa sfruttando il modello fisso da bagno che in viaggio con il portatile, assicurerà un’igiene orale e dentale comprovata che vale la pena di sperimentare dati anche i costi accessibili delì’apparecchio.